CORSI CAD

CORSI CAD A MILANO E LOMBARDIA – AutoCAD, MAP, Inventor, Fusion 360, Revit,3ds Max, Alias, Maya, RasterDesign: corsi e formazione per i professionisti

Manuale di AutoCAD – AutoCAD Pocket 2015

Scritto da matteo.trasi On Giugno - 11 - 2014
Come imparare AutoCAD con un libro semplice

La copertina del nostro nuovo libro su AutoCAD 2015

Finalmente è uscito! Il manuale “Pocket” di AutoCAD 2015 (288 pagine in formato tascabile). Il manuale tascabile su AutoCAD è disponibile sia in forma di epub che come libro cartaceo. Il nostro libro è disponibile in anteprima anche su google libri.

Questo libro continua la serie di manuali che il nostro titolare, Matteo Trasi, ha iniziato a scrivere dal 2005 con il suo collega Luigi, per diffondere l’uso e la conoscenza di AutoCAD, su cui noi di corsi-cad ci siamo particolarmente specializzati. Quindi questo è un libro scritto da chi ogni giorno si occupa di insegnare il miglior utilizzo del software. Sicuramente un valore aggiunto perchè, come è noto, non è sufficiente conoscere un software per saperlo insegnare in modo corretto. Il nostro sforzo è tutto teso a proporre ai nostri clienti un libro che soddisfi le esigenze di apprendimento in modo semplice ma preciso, con spunti avanzati ma accessibile a chi inizia da zero, il tutto in un numero ragionevole di pagine, evitando di creare una “bibbia” di difficile lettura.

google libri mostra molte pagine d'esempio per il libro su AutoCAD 2015 pocket

Il libro è disponibile in preview su google libri

In pratica abbiamo voluto mettere a disposizione di tutti la nostra competenza e la nostra esperienza maturata in tanti anni di insegnamento su AutoCAD, per permettere anche a chi non segue un corso di utilizzare al meglio questo CAD tanto importante nel lavoro di molti. Si tratta ovviamente di un manuale rapido, come tutti i manuali della serie Pocket di Apogeo, e non copre tutti gli argomenti possibili. Per esempio, per scelta, non si tratta la modellazione 3D e il render di AutoCAD, o la personalizzazione avanzata. Per chi vuole imparare questi argomenti o approfondire temi più avanzati relativi ad AutoCAD, pubblichiamo un altro libro, sempre con la casa editrice Apogeo, denominato “AutoCAD – Guida completa”, e acquistabile anch’esso sul sito Feltrinelli, sia in epub sia in cartaceo. La Guida Completa ha molte più pagine e in formato “normale”, mentre AutoCAD Pocket è in formato tascabile, quindi le pagine oltre a essere più piccole e “meno spaziose” sono anche molte meno. Del resto anche il prezzo è diverso: dai circa 40 euro della guida completa si passa a meno di 10 euro per AutoCAD Pocket 2015 (addirittura 5,99 in formato epub).

Di seguito potete trovare i collegamenti per acquistare alcuni dei libri da noi scritti su versioni precedenti di AutoCAD. Con la speranza di offrire sempre un prodotto migliore ogni anno… Buona lettura!

Libri Apogeo in vendita da Feltrinelli:

AutoCAD_2015

AutoCAD 2015

Luigi Santapaga, Matteo Trasi

Prezzo copertina 9,90

AutoCAD_2014

Autocad 2014

Luigi Santapaga, Matteo Trasi

Prezzo copertina 45,00

AutoCAD_2011

AutoCad 2011

Luigi Santapaga, Matteo Trasi

Prezzo copertina 7,90

AutoCAD_2009

AutoCAD 2009

Luigi Santapaga, Matteo Trasi

Prezzo copertina 7,90

AutoCAD_2010

AutoCAD 2010

Luigi Santapaga, Matteo Trasi

Prezzo copertina 39,00

AutoCAD_2006

AutoCad 2006

Luigi Santapaga, Matteo Trasi

Prezzo copertina 35,00

Corso serale di AutoCAD a marzo

Scritto da matteo.trasi On Marzo - 13 - 2014
il corso di AutoCAD - esempio di disegno da imparare in AutoCAD

Corso serale di AutoCAD 2D

Inizia oggi il corso serale di AutoCAD 2D di marzo 2014. Tutte le sere di martedì e giovedì ci incontreremo per 12 lezioni, dalle sette alle dieci, per imparare insieme.

Il corso stavolta ha pochi iscritti, ma questo sarà un vantaggio per chi c’è: il nostro insegnante di AutoCAD sarà più libero di seguire anche individualmente i partecipanti, quindi sicuramente riusciremo a fornire qualche informazione e approfondimento in più rispetto al solito. E dire che già il corso solitamente fornisce tutti gli strumenti, partendo da zero, per disegnare, quotare, modificare i disegni, creare i blocchi, gestire i progetti, stampare e produrre PDF professionali, questa volta sarà ancor più gratificante il risultato finale.

Quindi bando alle ciance: tutti insieme mettiamoci al lavoro, e con entusiasmo, come sempre, percorriamo insieme questo bellissimo corso di AutoCAD!

Eventi di luglio e agosto per imparare il CAD

Scritto da matteo.trasi On Giugno - 13 - 2013
corso autocad estate 2013 - autocad 2014: come usarlo?

I corsi di AutoCAD per imparare come usare il CAD non si fermano per l’estate

Anche per questa estate corsi-cad.it propone sempre nuove sessioni di corso e incontri per imparare AutoCAD. In particolare a giugno si conclude il corso serale (livello base) e il 24 giugno c’è un altro corso diurno per imparare da zero. Invece ad Agosto saremo in vacanza, ma non facciamo mancare il classico “ultimo corso” prima del meritato riposo. A partire dal 29 luglio e fino al 2 agosto è infatti previsto il corso base di AutoCAD per tutti coloro che in questo periodo sono un pochino più tranquilli e possono finalmente permettersi di seguire le lezioni per questa settimana pre-vacanziera.

Per chi invece vuole seguire corsi di AutoCAD 3D o avanzati, abbiamo rinnovato i nostri programmi, adeguandoli ad AutoCAD 2014 e lasciando più spazio al render (per il corso 3D). Il 24 giugno abbiamo quindi previsto un corso di AutoCAD 3D sulla versione 2014. Ormai per il corso avanzato, invece, dovrete pazientare fino a settembre.

Ci sono poi i soliti incontri interessantissimi per chi progetta case e edifici e deve imparare a usare Revit. Questo software Autodesk prende sempre più piede negli studi di architettura, quindi prima dell’estate abbiamo previsto un corso di Revit il 22 luglio, che si protrae per cinque giornate, fino al 26/7. Il corso serale si è appena concluso e vi sapremo dire sul nostro calendario quando partirà il prossimo serale.

Il corso di Revit spiega come fare per progettare con Revit e come usare al meglio Revit per lavorare produttivamente

Come si usa Revit? come fare per progettare? segui il nostro corso corsi-cad

Continuano poi i corsi per imparare a usare 3ds Max, entrando nel magico mondo della modellazione 3D e del render professionale,  i corsi per imparare Maya, e generare incredibili animazioni e personaggi, i corsi su AutoCAD MAP e AutoCAD Raster Design, per il GIS e la progettazione del territorio e molto ancora..

Per 3ds Max abbiamo previsto corsi base e avanzati: il primo di luglio parte il corso base e il 15 abbiamo un corso sulle animazioni in 3ds Max. Certo, il re delle animazioni è Maya, quindi non poteva mancare, l’8 luglio il corso di Maya base per la creazione di personaggi, che a settembre e ottobre sarà seguito dai corsi avanzati sul render e l’animazione avanzata, per creare con Maya film e filmati.

Insomma, come sempre, non ci fermiamo, malgrado la crisi. Soprattutto il corso di 3ds Max e il corso di Maya sembrano soffrire, a livello di iscrizioni, il momento economico non florido. Pochi iscritti, ultimamente, ma noi non ci arrendiamo e vogliamo vedervi sempre insieme al corso in un gruppo numeroso (ma non troppo), allegro, e con tanta voglia di imparare, insieme ai nostri docenti, e di creare, nel magico mondo del CAD!

Docenti con certificazioni – curriculum

Scritto da matteo.trasi On Maggio - 17 - 2013
Resumee - Curriculum di Matteo Trasi - formatore AutoCAD

Resume – Curriculum di Matteo Trasi

Oltre alle certificazioni che i nostri docenti possono utilizzare nell’ambito della formazione nell’Autodesk Authorized Training Center di Milano, oggi possiamo vantare anche la nuova certificazione AutoCAD Certified Professional per il nostro docente titolare: Matteo Trasi.

Questa certificazione si consegue ovviamente solo dopo un approfondito esame su AutoCAD (esistono anche su altri software Autodesk), che avviene in un centro certificato da Autodesk per erogare certificazioni.

Per ottenere maggiori informazioni sul programma AutoCAD Certified Professional potete far riferimento al sito autodesk sulle certificazioni.

Foto dell'insegnante di CAD

Il docente

Il curriculum di Matteo Trasi è invidiabile: formatore di eccellenza, si occupa di AutoCAD dal 1995, ma già era esperto di formazione informatica per corsi su Office e sistemi operativi. Da allora ha ricevuto molteplici riconoscimenti, scritto libri, partecipato come moderatore a forum su AutoCAD, collaborato a presentare vari prodotti Autodesk, dopo la loro uscita, in tutta Italia.

Titolare di ABC Corsi dal 2008, offre la sua passione nell’insegnare a chi desidera apprendere al meglio l’utilizzo dei software AutoCAD-centrici più diffusi, oltre a insegnare e praticare lo sviluppo di software per il CAD e altre applicazioni.

Su richiesta possiamo fornire altri dettagli sul curriculum del docente (contattateci via mail).

Di seguito l’elenco di alcuni suoi ruoli e certificazioni, applicabili nell’ambito del centro di formazione autodesk di riferimento.

Istruttore/Trainer AutoCAD: dalla 14 alla 2020

Nel 1998 inizia il percorso di certificazioni mantenute fino alla versione attuale

dal 1998 ad oggi – docente di AutoCAD R14

Istruttore/Trainer MAP/MAP 3D: da Map 6 (versioni precedenti alla 2004) alla 2014
Istruttore/Trainer Mechanical: dalla versione 2002 alla 2014
Istruttore/Trainer Architecture: dalla versione 2004 alla 2012
Istruttore/Trainer Architecture AutoLISP / VBA: dalla versione R14

E’ autore di parecchi libri editi da Apogeo su AutoCAD

AutoCAD Certified Instructor
Autodesk Certified Professional
Autodesk Fusion 360 certified

Trasformare un’immagine in DWG

Scritto da matteo.trasi On Ottobre - 29 - 2012

wintopo website - per convetire raster in autoCAD

Wintopo ha una versione gratuita ma attenzione a non installare lo spam degli sponsor insieme a wintopo.

Molti ci chiedono come fare per convertire un’immagine raster in un DWG. In realtà questa operazione, in modo del tutto automatico, non è generalmente realizzabile, se non in alcuni casi e in modo approssimativo. Infatti esistono alcuni programmi, anche gratuiti, come wintopo, che convertono le immagini raster in formati vettoriali, come il DXF, importabili direttamente in AutoCAD, ma la precisione in genere lascia a desiderare. Anche programmi a pagamento e di qualità, come AutoCAD Raster Design non possono fare miracoli.

La scelta di AutoCAD Raster Design è offrire strumenti di vettorizzazione guidata dall’utente (quindi per esempio aiutando l’inseguimento dei contorni con dei clic, mentre wintopo agisce in automatico su tutto il disegno, senza permettere di scegliere nei casi dubbi), ma la sua forza è un’altra e si scatena sui raster monocromatici: l’idea è mantenere il più possibile il raster per quello che è ma sfruttare al meglio gli oggetti raster, pur con la loro imprecisione, trattandoli il più vicino possibile a degli elementi vettoriali.

Corso di raster design a Milano per AutoCAD

Raster design si installa su AutoCAD e lo completa

 In pratica Raster Design offre comandi per cliccare una linea raster e poi utilizzare su di essa la modifica tramite grip, offset, taglia, estendi e così via, o semplicemente premere CANC per cancellarla. Raster design chiama la linea raster (ma esistono anche archi, cerchi e altre entità ) “Raster entity” e queste procedure “Raster Entity Manipulation” o REM.

Perchè non scaricare la versione di prova di AutoCAD e installarci sopra la versione di prova di Raster Design? Se no venite a un nostro corso di Raster Design: in una giornata imparerete come sfruttare al meglio questo sofisticato software Autodesk.

Vi ricordiamo che Raster Design è compatibile con tutti i software “verticali” basati su AutoCAD: Architecture, MAP, Mechanical, MEP, Electrical e così via, ma non è installabile su AutoCAD LT.

Inoltre è necessario disporre della stessa versione di AutoCAD e di Raster Design: per esempio Raster Design 2013 si installa solo su prodotti della serie 2013 di AutoCAD (quindi non possibile installarlo su AutoCAD 2012 o 2014).

Eventi di settembre per imparare il CAD

Scritto da matteo.trasi On Settembre - 4 - 2012

foto 3ds max - 3d studio - corso per imparare 3dsmax

Come usare 3ds Max? Questo mese si impara con corsi-cad.

Questo settembre corsi-cad.it propone nuovi incontri per imparare Revit. Questi incontri sono interessantissimi per chi progetta case e edifici e per capire i moderni programmi basati sull’approccio BIM (Building Information Modeling). Questa nuova tecnologia di Autodesk permette infatti di progettare in pianta o in 3D e ottenere planimetrie, alzati, viste tridimensionali, sezioni, computi, poichè il progetto è un database intelligente che integra elementi 3D e dati, e permette di generare le rappresentazioni grafiche ma anche di effettuare i conteggi.

Sempre a settembre ci sarà poi un corso per imparare a usare 3ds Max, entrando nel magico mondo della modellazione 3D e del render professionale. In evidenza, infatti, c’è sicuramente il corso di 3dS Max per architetti del 24 settembre: incontrandosi per cinque giornate di lezione fino al 28, assicura a chi lo segue di imparare come si modellano nuovi ambienti virtuali con architetture d’interni e di esterni, e creare presentazioni mozzafiato.

Il corso per autocad a Milano per imparare a disegnare con il cad

Anche su AutoCAD non mancano le occasioni per imparare.

Per chi invece ha esigenze più “classiche” di disegno, e deve imparare a lavorare con AutoCAD andando oltre alle basi e apprendendo tecniche avanzate, proponiamo questo mese ben due corsi, un corso serale e uno diurno, con lezioni su AutoCAD avanzato, in partenza il 10 e il 24 settembre. Questi incontri sono riservati a chi già ha esperienza con AutoCAD, altrimenti prima bisogna imparare a usare AutoCAD a livello base. Il 17 e il 18 di settembre quindi proponiamo i classici corsi sul 2D di AutoCAD, il primo diurno, per cinque giorni consecutivi, e il secondo con incontri la sera, due volte a settimana. Chi ha già avuto occasione di provare questi corsi sa che, malgrado la denominazione “corso base”, son veri e propri percorsi completi di formazione sul 2D, e chi segue impara a usare AutoCAD nel 2D per qualunque esigenza di progettazione, disegno, documentazione e stampa.

Insomma, come sempre ci aspetta un calendario pieno di appuntamenti per mantenersi aggiornati e migliorare le proprie conoscenze in questo affascinante campo del CAD.

Imparare AutoCAD comprando un libro

Scritto da matteo.trasi On Settembre - 1 - 2012

Possiamo consigliare un paio di volumi che tra l’altro vedono come coautore un nostro docente, e quindi hanno il vantaggio di essere scritti da chi ha esperienza nell’insegnare e sa come affrontare gli argomenti al meglio dal punto di vista didattico.

Il primo contiene anche una parte sintetica sul 3D (sono vari capitoli, ma il 3D di AutoCAD è un argomento potenzialmente molto ampio). Si tratta di un libro molto utile anche per chi già sa usare AutoCAD, infatti oltre a insegnare AutoCAD a chi parte da zero contiene spunti e argomenti avanzati e molto utili.

libro per imparare AutoCAD

AutoCAD Guida Completa, edizione Apogeo

Il libro è disponibile per le versioni AutoCAD 2006, 2008, 2010, 2012 (uscirà l’edizione 2014) ed è disponibile in tutte le librerie che dispongano di un reparto per l’informatica. Si può anche acquistare online per esempio da Feltrinelli o Hoepli

Il secondo libro è davvero portatile (pocket) ed è molto sintetico (costa meno di 10 euro). Ha lo scopo di essere facilmente leggibile e guidare l’utente per apprendere AutoCAD in fretta, conoscendolo alla fine in tutti i suoi strumenti utili nel 2D, ma senza trascurare spunti avanzati e una descrizione di tutti gli strumenti aggiornati per sfruttare in modo professionale AutoCAD.

libro tascabile su AutoCAD

AutoCAD Pocket , edizione Apogeo, contiene solo il 2D

Un manualetto davvero prezioso che consigliamo a chi vuole iniziare. Non contiene esercizi, visto il formato ridotto del libretto.

In tutti i casi se decidete di imparare AutoCAD leggendo, vi consigliamo di applicare subito quanto appreso provandolo sul computer. Vi ricordiamo che potete scaricare la versione di prova di AutoCAD direttamente dal sito autodesk, disponendo di 30 giorni di trial gratuito, senza impegno.

Un libro ha un ordine logico di esposizione che non può essere lo stesso di un corso, e richiede concentrazione e prove. Da questo punto di vista forse il libro con esercizi è preferibile.

Imparare AutoCAD: i corsi, i libri, i videotutorial

Scritto da matteo.trasi On Settembre - 1 - 2012

Sempre più spesso ci capita di dover rispondere alla seguente domanda:
Come posso fare per imparare AutoCAD, dal momento che vivo lontano da Milano, dove tenete i corsi, e non riesco a raggiungervi?

Molti modi per apprendere il CAD...

Come imparare???

Naturalmente noi riteniamo che il modo migliore e più veloce per imparare bene sia seguire un corso di AutoCAD in aula, con il docente (altrimenti non faremmo questa attività, in cui invece crediamo sinceramente).
Se questo non è possibile, vediamo alcuni metodi alternativi:

  1. Comprare dei libri su AutoCAD per imparare leggendo
  2. Acquistare un videocorso per vedere e imparare AutoCAD
  3. Seguire un corso online su AutoCAD
  4. Provare subito a utilizzarlo e sfruttare le risorse sul web come video su AutoCAD, tutorial online, risorse sul sito Autodesk, o anche, perchè no, la guida in linea di AutoCAD

Ognuno di questi metodi alternativi può essere valido e possiamo anche seguirne più d’uno. In questi giorni analizzeremo in dettaglio, con vari articoli, tutte queste opzioni.

Inizamo con i libri su AutoCAD